Crodo 2017 1 Maggio breve - Master Beta

Vai ai contenuti

Menu principale:

Crodo 2017 1 Maggio breve

INFO

 


 
 

1 Maggio 2017


Masters Beta 2017 Crodo 1 Maggio
classifiche e breve commento
organizzazione Motoclub Domo '70



Nel primo giorno della Scottish Six Days Trials il Masters Beta di Crodo ha permesso ai piloti di vivere le stesse condizioni metereologiche della manifestazione pioniera del nostro sport.

Gran freddo, pioggia abbondante (con alcuni fiocchi di neve) e fango hanno portato in Piemonte le caratteristiche che hanno reso mitica la SSDT.

Complimenti ai piloti che, hanno sfidato madre natura e si sono divertiti con le loro moto made in Rignano sulle otto sezioni (tre giri) per gli over 16 e sei dedicate agli juniores, con stesso numero di tornate degli adulti.

Come nella prima giornata di gara il Domo’70 ha previsto una zona indoor nel piazzale di partenza, dedicata ai piloti che affrontano le sezioni contraddistinte dalle frecce verdi - blu e una riservata agli altri percorsi lungo il trasferimento.

Se alcuni adulti hanno deciso di prendere in anticipo la via di casa, gli Juniores non hanno perso l’occasione per divertirsi nelle prove allestite nel Campo Trial Davide Magliocco, con le minitrial a propulsione termica ed elettrica.

Tra questi under 16 anche Michele Oberburger, trialista affetto da autismo che addirittura sul terreno viscido è riuscito a migliorarsi nello score totale.

La voglia di raggiungere un luogo caldo ed asciutto ha visto i piloti affrontare la gara in maniera spedita andando a chiudere con largo anticipo la giornata.

Presente in rappresentanza della Tr1 Filippo Locca (Team Beta Factory), nelle altre classi sono stati incoronati vincitori di giornata: Tr2 Stefano Garnero (Team Rabino Sport), Tr3 a Andrea Soulier (Team Rabino), Tr4 a Marco Quartagno (Team Motomania), Tr5 ad Antonio Carvelli (Valli del Canavese), Vintage a Franc Pesce (Motoclub della Superba), Femminile a Sara Trentini (Team Off Road Park), Juniores B Simone Soulier (Team Rabino Sport), Juniores C ad Andrea Di Stasi (motoclub Rio Lanza), Juniores C1 Michele Oberburger (Motoclub Civezzano), Juniores D Lorenzo Zeccarelli (Motoclub Domo ‘70).

Domani seconda giornata e nei prossimi giorni commento completo, paddock & Dintorni e galleria fotografica ampliata.

Foto e testo Christian Valeri



CLASSIFICA

CLASSIFICHE DETTAGLIATE

CAMPIONATO TR

CAMPIONATO JUNIORES


 
 


 
Torna ai contenuti | Torna al menu